Caricamento Eventi

14-15-16-17-18  marzo ore 20.45

19 marzo  ore 16.00

Silvio Orlando

LA VITA DAVANTI A SÉ

dal romanzo La vie devant a soi di Romain Gary (Émile Ajar)

traduzione di Giovanni Bagliolo

riduzione e regia Silvio Orlando

con Ensemble dellOrchestra Terra Madre

direzione musicale Simone Campa

Simone Campa (chitarra battente, percussioni), Maurizio Pala (fisarmonica), Kaw Sissoko (kora, djembe), Marco Tardito (clarinetto, sax)

scene Roberto Crea

disegno luci Valerio Peroni

costumi Piera Mura

produzione Cardellino srl

 

La vita davanti a sé dello scrittore francese di origine lituana Romain Gary (1914-1980) esce nel 1975 in Francia e viene traslato in film nel 1977 con la regia di Moshè Mizrahi e con Simone Signoret nel ruolo di madame Rosa. Nel 2020 ne viene tratto un secondo film. Questa volta in Italia con Sophia Loren diretta dal figlio Edoardo Ponti. Il romanzo, che fu al centro di un discusso Premio Goncourt, è la storia di Momò, bimbo arabo di dieci anni che vive nel quartiere multietnico di Belleville nella pensione di Madame Rosa, anziana ex prostituta ebrea che ora sbarca il lunario prendendosi cura degli “incidenti sul lavoro” delle colleghe più giovani. Un romanzo commovente che racconta di vite sgangherate che vanno alla rovescia e di un’improbabile storia d’amore toccata dalla grazia. Silvio Orlando ci conduce dentro le pagine del libro con la leggerezza e l’ironia di Momò diventando, con naturalezza, quel bambino. Raccontare la storia di Momò e di Madame Rosa nel loro disperato abbraccio contro tutto e tutti è necessario e utile. Le ultime parole del romanzo di Garay dovrebbero essere uno slogan e una bussola in questi anni dove la compassione rischia di diventare un lusso per pochi: “Bisogna voler bene”.

 

BIGLIETTI

dal 18 ottobre vendita dei biglietti per i singoli spettacoli, anche online www.boxol.it/boxofficelive e www.boxofficelive.it

Acquista online

 

PREZZI BIGLIETTI
platea € 26,00 
balconata € 23,00 
I galleria € 15,00
II galleria € 10,00 

Teatri 10 e lode

Un ingresso a € 10,00 e uno in omaggio per lo spettatore con disabilità motoria in sedia a rotelle + accompagnatore

Due ingressi a € 10,00 per lo spettatore con disabilità o invalidità che occupi il posto a sedere + accompagnatore
Solo per tali posti è possibile la prenotazione tramite e-mail a biglietteria@teatrostabileverona.it

INFO
tel. 0458006100
www.teatrostabileverona.it
YOUTUBE Teatro Stabile di Verona
INSTAGRAM @teatrostabileverona
FACEBOOK Teatro Stabile – Verona